Il Centro Servizi IOL

Il Centro I.O.L. nasce in seno all’Assessorato ai Servizi Sociali di Tissi, Ossi, Usini, Muros, Cargeghe, Codrongianos, Ploaghe, Florinas, Ittiri e Uri.

Gli obiettivi del centro sono quelli di favorire l’inserimento e il reinserimento nel mercato del lavoro di soggetti svantaggiati che, a causa di situazioni di handicap psicofisico, di povertà e di emarginazione sociale, si trovano in situazioni difficilmente superabili in mancanza di sostegno esterno.
Consultando questo sito è possibile prendere visione di annunci di lavoro e documentazione aggiornata relativa a bandi e concorsi; normativa vigente in materia di inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati; normativa sull’imprenditoria femminile e giovanile; leggi agevolative e di finanziamento di settore.

Destinatari

I destinatari: Soggetti esposti a rischio di marginalità sociale Soggetti esposti a rischio di marginalità sociale per cause fisiche, psichiche e sociali.

I destinatari: Aziende e imprenditori Aziende e imprenditori interessati all’inserimento nella propria impresa di soggetti svantaggiati:
*informazioni relative alle leggi agevolative e di settore;
*favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e sostegno all’inserimento lavorativo.

I destinatari: Enti di formazione professionale Enti di formazione professionale:
*mediazione tra domanda e offerta di formazione;
*valutazione delle abilità di base;
*supporto alla reazione di un percorso formativo personalizzato.

Il Comune di Codrongianos

Codrongianos è in provincia di Sassari, conta 1.310 abitanti ed è situata a 317 metri sui colli del Logudoro. Le sue origini si collocano intorno al 230 dopo Cristo, quando la Sardegna fu annessa all’Impero Romano. Si è caratterizzato fin dall’antichità per essere stato diviso in due villaggi: Cotronianu e Josso edificato a valle, sulla sponda del Rio Santa Lucia, dove ancora rimane testimonianza di una chiesa paleo cristiana di epoca bizantina. Cotronianu e suso è invece l’attuale centro storico, sviluppatosi intorno alla chiesa parrocchiale Conversione San Paolo, possedimento Camaldolese dalla fine dell’XI secolo.

Il Comune di Ploaghe

Centro di quasi 5000 abitanti, situato a 425 metri d’altitudine, dista da Sassari ventitre chilometri. Sorge lungo i fianchi del vulcano spento di San Matteo e guarda su un vasto succedersi di colline. Nel medioevo il centro era sede della diocesi di Plovake, e compreso nella curatoria di Figulinasfaceva parte del giudicato di Torres o Logudoro.

Il Comune di Ittiri

Ittiri è un grosso centro del Logudoro, sorge su un altopiano a circa 450 metri sul livello del mare. Il paese ha un territorio comunale che si estende per 11.106 Kmq e confina con Thiesi, Romana, Banari, Usini, Uri, Villanova Monteleone e Florinas, comuni nei quali vi sono vaste zone appartenenti ad ittiresi. Circondato da uliveti e vigneti il territorio è dominato da altipiani che si alternano con zone pianeggianti. I monti più importanti sono: GherraChejaTorruPedrosuMonte UrpasUnturzuOzastru e Canigione.

Il Comune di Tissi

Il paese di Tissi, distante meno di 8 km da Sassari, è alle soglie dei 2.000 abitanti. Nel suo territorio sono presenti importanti siti archeologici quali l’ipogeo di Sas Puntas, la Domus de Janas di Zipirianu e fora, il sito di S’Attentu e il nuraghe del Monte Sant’Andria.

Il Comune di Ossi

Centro agricolo del Sassarese alla sinistra del Rio Mascari (affluente del Rio Mannu di Porto Torres), è ubicato su un costone tufaceo recentemente estesosi sull’altopiano. L’abitato conserva la parrocchiale di San Bartolomeo, la bella chiesa cinquecentesca di Santa Vittoria, la chiesa di Santa Croce ed il Palazzo Baronale, probabile residenza del feudatario locale, recentemente restaurato ed utilizzato per manifestazioni culturali e musicali.

Il Comune di Usini

Centro prevalentemente agricolo, Usini è ubicata su un pianoro a sud di Sassari, sulla destra del Rio Mannu di Porto Torres. La sua felice posizione la rende particolarmente adatta all’agricoltura: soprattutto nella produzione di vino, in particolare il fermentino, vanta una antica e consolidata tradizione. è molto fiorente anche la produzione artigianale di pane e dolci tradizionali.

Il Comune di Muros

Il Comune di Muros (330 m. sul livello del mare) è situato alle falde di un picco denominato Canekervu, che lo separa dal vicino paese di Ossi e confina con il piccolo centro di Cargeghe, si affaccia ad est sulla pianura di Campomela.

Il Comune di Cargeghe

Cargeghe dista circa 15 Km. dal capoluogo di provincia. Il suo centro abitato si erge a circa 340 m. sul livello del mare. La popolazione, in gran parte composta da adulti ed anziani, si attesta attualmente sui 600 abitanti ed è sensibilmente diminuita negli ultimi decenni.

I Servizi

Orientamento

Interventi di carattere informativo, formativo, consulenziale, finalizzati a promuovere l’auto-orientamento ed a supportare la definizione di percorsi personali di formazione e lavoro e il sostegno all’inserimento occupazinale o all’autoimprenditorialitą.
Creazione di Centri Servizi Itineranti da destinare alle aree svantaggiate per il rafforzamento dei canali di incontro tra domanda e offerta di lavoro, e per la diffusione della cultura dell’inclusione sociale.