Il Comune di Codrongianos

Codrongianos è in provincia di Sassari, conta 1.310 abitanti ed è situata a 317 metri sui colli del Logudoro. Le sue origini si collocano intorno al 230 dopo Cristo, quando la Sardegna fu annessa all’Impero Romano. Si è caratterizzato fin dall’antichità per essere stato diviso in due villaggi: Cotronianu e Josso edificato a valle, sulla sponda del Rio Santa Lucia, dove ancora rimane testimonianza di una chiesa paleo cristiana di epoca bizantina. Cotronianu e suso è invece l’attuale centro storico, sviluppatosi intorno alla chiesa parrocchiale Conversione San Paolo, possedimento Camaldolese dalla fine dell’XI secolo.

La Basilica della SS. Trinità di Saccargia é uno dei più ammirevoli esempi di architettura romanico-pisana in Sardegna. La basilica sorge accanto ai resti dell’antico monastero camaldolese e si presenta al visitatore come uno straordinario monumento in cui si fondono varianti cromatiche e stili architettonici diversi. Sono in essa armonizzati, oltre a quelli evidenti toscani, elementi lombardi, motivi bizantini derivati dalla Calabria e altri islamici di mediazione siciliana. La chiesa che oggi possiamo ammirare ha anche subito numerosi restauri, che ne hanno in parte modificato l’originaria fisionomia, ciononostante la Basilica di Saccargia conserva intatti il suo fascino e la sua importanza nella storia e nella cultura della Sardegna.
Oltre alla presenza di un albergo si annoverano iniziative a favore dell’albergo diffuso. Da poco è stata realizzata la Pinacoteca comunale, sede di una Mostra dei Presepi di fine anno.